Google Pixel XL è stato finalmente annunciato. Prodotto in collaborazione con HTC, che come al solito in fatto di materiali non si smentisce mai, offre al dispositivo un corpo unibody in metallo con una qualità costruttiva veramente notevole. Caratterizzato da una “banda in vetro” sul retro, che racchiude fotocamera e scanner di impronte digitali, viene proposto in 3 diverse colorazioni: Quite Black, Really Blue, Very Silver.

Google ha introdotto alcune importanti personalizzazioni per gli smartphone Pixel tra cui in particolare rilievo la nuova app home Pixel Launcher:

  • Tutte le icone di forma circolare, sia per le app che per le cartelle. L’icona del calendario mostra anche la data corrente.
  • L’app drawer è ora raggiungibile facendo uno swipe verso l’alto dalla dock.

Google Pixel è il primo smartphone con Google Assistant integrato: basta usare la solita parola “OK Google” oppure premere a lungo sul pulsante Home.

Google ha anche illustrato come DXOMark abbia indicato la fotocamera di Pixel come la migliore in assoluto per uno smartphone, e le ha assegnato un punteggio di 89 su 100. L’apertura focale è di f/2.0, c’è finalmente la stabilizzazione ottica video ed il sistema raccoglie i dati del giroscopio fino a 200 volte al secondo per ottenere la massima stabilità possibile. Di default è poi attiva la tecnologia HDR+, un sistema che scatta più foto in rapidissima sequenza e le combina l’una con l’altra per la massima resa qualitativa.

Importante segnalare che Google Pixel offre spazio illimitato di storage su Google Foto alla risoluzione originale – sia per quanto riguarda le foto che per quanto riguarda i video.

Caratteristiche tecniche da vero top di gamma:

  • Display AMOLED da 5.5″ QHD
  • SoC Qualcomm Snapdragon 821
  • CPU quad-core 64-bit (2x Qualcomm Kryo + 2x Qualcomm Kryo) @ 2.4 GHz
  • GPU Adreno 530 @ 650 MHz
  • 4 GB di RAM
  • 32 GB o 128 GB di memoria interna
  • Fotocamera principale da 12 MP Sony Exmor IMX378 con BSI, OIS, autofocus laser e flash LED
  • Fotocamera anteriore da 8 MP
  • Batteria da 3450 mAh con ricarica rapida (7 ore di autonomia in 15 minuti)
  • Scanner di impronte digitali sul retro, nano SIM

I preordini di Google Pixel partiranno già da oggi negli Stati Uniti, questi i prezzi:

  • 649 dollari per Pixel da 32 GB
  • 749 dollari per Pixel da 128 GB
  • 769 dollari per Pixel XL da 32 GB
  • 869 dollari per Pixel XL da 128 GB
Condividi
Articolo precedenteGoogle Pixel il nuovo top di gamma di Google è ufficiale
Prossimo articoloYu-gi-oh Legacy of the Duelist sbarca su PC
Simone Petripaoli nasce a Rieti il 9 agosto 1989. Appassionato di Tecnologia fin da bambino si accosta ufficialmente a questo mondo quando i nonni gli regalano il suo primo Computer. Da quel momento non potrà più fare a meno di interessarsi a tutto ciò che può essere definito “Tecnologico”, dai PC ai Videogames, dagli Smartphone ai Tablet, dai Wearable ai VR. Complice la passione e la voglia di trasmettere agli altri l’amore per la Tecnologia, nel 2016, grazie all’incontro e alla collaborazione nata con PcNetwork , viene fondato Mobileteck.it.